07/12/2014
Davide Valsecchi vince il Motor Show 2014

Davide Valsecchi si aggiudica la vittoria al termine della gara che l’Auto GP ha disputata al Motor Show 2014 di Bologna. Nella sua prima apparizione alla storica manifestazione emiliana nel mondo dei motori, l’Auto GP ha riscosso il pienone sia nell’Arena, dove si è svolta la gara, che nel Padiglione 30 dove hanno avuto luogo le premiazioni con la conduzione eccezionale di Jimmy Ghione. Ritorno vincente non solo per l’Auto GP, ma anche per Valsecchi, che dopo il titolo in GP2 ed il ruolo del terzo pilota in Formula 1 per il Lotus Formula 1 Team, si è ricalato nell’abitacolo di una monoposto proprio grazie alla serie organizzata da Enzo Coloni.

“E’ stato difficile districarsi tra i muretti, ma è stata una grande emozione, una sensazione unica vincere davanti a tutto questo pubblico, come anche domare una vettura così potente in un contesto così esaltante” le parole di Valsecchi, che ha festeggiato con dei testacoda a ruote fumanti il pubblico accorso numerosi sugli spalti a salutarlo. Prestazione di grande rilievo assoluto per Salvatore De Plano, che ha vinto gli scontri diretti sino alla Finale, dove si è dovuto arrendere a Valsecchi. Bellissima la lotta nella finale per il terzo e quarto posto tra Michela Cerruti e Francesco Dracone. I due, compagni di squadra in Super Nova nella stagione appena conclusasi, si sono scontrati con la pilota lombarda che ha avuto la meglio al pari di una manche vinta a testa per aver segnato un giro due decimi più rapido del piemontese.

Si sono dovuti invece arrendere nella prima parte di giornata Ghione, protagonista poi però sul palco delle premiazioni, e Michele La Rosa. Il bolognese, nella gara di casa, è stato autore di un contatto con le barriere nelle prove cronometrate, mentre per un problema elettrico al selettore delle marce non è nemmeno potuto partire per il quarto di finale ad eliminazione diretta.

Il Motor Show è stato l’occasione per consegnare la coppa del campione a Kimiya Sato, ma anche a Tamas Pal Kiss e Markus Pommer, oltre che alla Super Nova. L’Auto GP spegne ora i motori, con l’ultima apparizione 2014 che ha visto le sei monoposto presenti in pista già in configurazione 2015, con l’anticipazione di grandi novità per il futuro.


© 2013 Auto GP Organization S.r.l | P.IVA 09599981009 | Webmaster: MV GRAPHIC | PRIVACY |